Ombriano Basket – River Basket Orzinuovi 61 – 54

SERIE D – Girone F: 11° giornata ritorno

Ombriano Basket – ASD River Basket 61 – 54
(10-15, 28-26, 48-37)

Ombriano Basket: Dedè 8, Guglielmetto ne, Tiramani 20, Nodari 2, Bolzoni 6, Basso Ricci 2, Cattaneo ne, Manenti 4, Guarnieri, Gritti 3, Salinelli, Airoldi 16. All. Bergamaschi

ASD River Basket: Ghidotti, Bonetti, Guarneri 8, Vattaioni, Avaldi 2, A. Brunelli 8, S. Fattori 5, A. Fattori 5, Piscioli 20, S. Brunelli 6. All. Minotti

Ombriano Basket torna alla vittoria superando dopo un match molto equilibrato River Basket Orzinuovi, facendo un importante passo in avanti nella corsa alla salvezza.
Si avverte subito l’importanza della posta in palio, le due squadre scendono in campo contratte, commettendo errori talvolta grossolani, in un match che non resterà negli annali del basket. Ombriano segna nell’intero primo quarto di gioco solo 3 canestri dal campo, portando il suo totale a 10 grazie a 4 tiri liberi. Anche Orzinuovi non è particolarmente precisa, ma Piscioli fa la differenza e porta i suoi sul 10-15 al 10′.
Nel secondo quarto l’attacco di Ombriano spara ancora a salve, gli ospiti però non capitalizzano e il vantaggio si mantiene sempre sui 5 punti di distacco (14-19 al 13′). Una bomba di Bolzoni ricuce la distanza sino al -1, ma Piscioli innesca un parziale di 6-0 per Orzinuovi che regala il massimo margine di vantaggio ai bresciani (19-26 al 16′). Una tripla di Gritti suona però la scossa per i suoi, che piazzano un contro-break di 9-0, con due liberi di Tiramani a griffare in chiusura di secondo quarto il vantaggio per Ombriano (28-26).
Dopo la pausa lunga, Ombriano inizia a prendere fiducia, Tiramani e Airoldi si caricano l’attacco cremasco sulle proprie spalle ma Orzinuovi ribatte colpo su colpo (35-35 al 27′). Ma improvvisamente si incendia Tiramani dai 6,75, segnando nel giro di pochi secondi 3 triple, a cui si aggiungono due canestri di Nodari e Airoldi per un pazzesco parziale di 13-2 che spinge Ombriano sul +11 al termine del terzo quarto.
Orzinuovi prova a reagire, trova subito una tripla di Guarneri che riporta il distacco in singola cifra. Ombriano regge in difesa e con una tripla di Manenti si riporta sul + 10 (54-44) quando mancano 4 minuti al termine. Il match però regala ancora emozioni: una bomba di Brunelli e due liberi di Piscioli riaprono la partita, ma sul +5 due belle iniziative di Dedé (premiato da altrettanti assist al bacio di Airoldi e Tiramani) riportano Ombriano sul +9. Orzinuovi non molla, rientra ancora sul -5 ma Airoldi è freddo nel finale sul fallo sistematico bresciano e Ombriano può festeggiare un successo che vale oro perché avvicina i ragazzi di coach Bergamaschi al nono posto finale che significherebbe salvezza.
MVP del match Andrea Tiramani, con 20 punti e 8 rimbalzi, straordinario anche il match di Roberto Airoldi (16 punti, 7 rimbalzi di cui 4 offensivi, 3 assist e 5 palle rubate).

We are using cookies to give you the best experience. You can find out more about which cookies we are using or switch them off in privacy settings.
AcceptPrivacy Settings

GDPR

  • Privacy Policy

Privacy Policy